Articoli

Marco Felicioni

Stampa

 

MARCO FELICIONI è docente presso l’Istituto Pareggiato “Gaetano Braga” di Teramo ed è docente in ruolo della cattedra di Flauto traverso nella Scuola secondaria di primo grado. Concertista e solista, è ricercatore e collezionista di flauti storici ed etnici da oltre un ventennio.Nato nel 1966 a Pescara, nel 1985 si è diplomato brillantemente in flauto traverso presso il Conservatorio “Luisa D'Annunzio” di Pescara. Presso lo stesso Istituto ha ottenuto il Diploma Accademico Specialistico di II° livello, laureandosi con il massimo dei voti e la lode con una tesi sull’evoluzione del flauto traverso. Inoltre, si è specializzato presso l’Università “D. Alighieri” di Reggio Calabria in “Metodologie psico-pedgogiche dell’insegnamento e apprendimento per l’area disciplinare artistico-musicale” ed ha conseguito il Diploma Accademico di II° livello in Didattica Strumentale con il massimo dei voti e la lode.Si è perfezionato in flauto e musica da camera con James Galway, Angelo Persichilli (presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia), Raymond Guiot (presso l’Accademia Italiana del Flauto), Maxence Larrieu, Rien De Reede, Alain Marion.Nel 1989 ha debuttato in qualità di solista con l’orchestra al fianco di Roberto Duarte (premiato quale migliore direttore brasiliano). Vincitore di vari concorsi nazionali e internazionali ha intrapreso un’intensa attività concertistica che lo ha portato a suonare in Italia e all’estero (Ungheria, Svizzera, Germania, Spagna, Belgio, Principato di Andorra, Israele), esibendosi in qualità di orchestrale e di solista al fianco di artisti di fama internazionale come Josè Carreras, Luis Bacalov, Cecilia Gasdia, Michele Campanella, Mischa Maisky ed altri, suonando sotto la direzione di Riccardo Muti, Gianluigi Gelmetti, Antonio Pappano, Alan Curtis, Donato Renzetti.Dal 1997 al 2010 ha collaborato con l’orchestra del Teatro “Marrucino” di Chieti - Teatro Lirico d’Abruzzo, ricoprendo il ruolo di Primo Flauto.È stato invitato a collaborare con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, I Solisti Aquilani, I Fiati Italiani, l’Orchestra da Camera “Benedetto Marcello”, l’Officina Musicale, l’Orchestra da Camera del “Marrucino”, l’Orchestra Sinfonica di Pescara, l'Orchestra Nazionale della Colombia, l’Orchestra dell’Accademia di Tirana (Albania), l’Orchestra Filarmonica di Bacau (Romania). Ha affiancato al repertorio classico quello contemporaneo effettuando le prime esecuzioni ed incisioni assolute di opere di vari compositori tra i quali Franco Mannino, Carlo Crivelli, Sergio Rendine, Sylvano Bussotti, Giorgio Gaslini, Antonio Di Iorio ed altri.Dedicatosi allo studio di strumenti storici ed etnici, ha svolto un ampio e lungo lavoro di ricerca, raggruppando una collezione di oltre 100 flauti provenienti da tutto il mondo. In qualità di esperto di questi strumenti e dei relativi linguaggi, è stato invitato ad eventi rilevanti tra cui: Conferenza- concerto sull’evoluzione del flauto, presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara (2008);X Rassegna Internazionale di Incontri Culturali e Musicali a Tema di Chieti (2009); Conferenza-Concerto in occasione dell’VIII giornata mondiale della Filosofia, promossa dall’Unesco in collaborazione con l’Associazione Internazionale “Nuova Acropoli” (2010); Masterclasses “I flauti storici ed etnici” e “Il flauto nel Risorgimento” presso il Conservatorio di Pescara (2010 e 2011); Mostra-Concerto di flauti storici ed etnici presso Auditorium “Albert Schweitzer” di Termoli (CB) (2012); Incontro dal titolo “Il Canto del Vento” per l’apertura degli Incontri Musicali “Severino Gazzelloni” presso l’Accademia Italiana del Flauto di Roma (2013).Ha collaborato inoltre per la musica jazz con l’Orchestra Jazz Siciliana, la A.M.P. Big Band, G. Schuller, P. Fresu, M. Stern, B. Mintzer, partecipando alla realizzazione di vari compact disc.Attivo anche nell’ambito compositivo, è autore di arrangiamenti e brani originali, alcuni dei quali editi dalla casa editrice Primo Tema ed eseguiti in Italia e all’estero.È stato docente nei corsi “Progetto Palcoscenico” e “L’Abruzzo fa spettacolo”, accreditati dalla Regione Abruzzo per la Formazione Orchestrale; è inoltre impegnato da vari anni come docente nei Corsi Strumentali di Ripa Teatina (CH) e come assistente del M° Angelo Persichilli presso il Festival Internazionale dei Duchi D’Acquaviva di Atri (TE). Ha insegnato inoltre, presso i conservatori e gli istituti musicali pareggiati, le scuole medie, superiori ed in istituzioni civiche e private.Nell’anno 2007 è stato insignito del riconoscimento “per i 20 anni di carriera concertistica”, da parte della Presidenza del Consiglio Regionale d’Abruzzo.Ha inciso più di 20 cd in veste di solista, con gruppi cameristici e formazioni orchestrali per: Naxos, Velut Luna, Sculture d'Aria, Well Music International, registrando anche per il cinema; ha preso parte a concerti ripresi dalla Rai, RaiSat, Canale 5 ed a eventi trasmessi in mondovisione.

 

Monday the 17th. PointLink. Associazione Flautisti Italiani - Via G. Puccini 2 - 84081 - Baronissi (Acquamela) - SA - Italia - P.I. 06176061213 - Tel. +39 089 9845119

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information